«

»

A VEGLIA DA PIMPINELLA

23 novembre 2012
19:30

:cry: PER MOTIVI INDIPENDENTI DALLA NOSTRA VOLONTA’ L’EVENTO E’ RIMANDATO A DATA DA DESTINARCI. CI DISPIACE MOLTIO E CI SCUSIAMO CON GLI INTERESSATI. :cry:

Per stare assieme e ritrovarsi durante le fredde notti invernali di un tempo , si era soliti radunarsi nella stalla, l’ambiente più caldo e accogliente di tutti. E tra il calore delle mucche, il buio della notte egli odori del posto,  seduti sulla paglia, ci si raccontava storie che  di vita  che assumevano dimensioni fantastiche un pò come le ombre di chi le raccontava proiettate sulle pareti dalla vibrante riverbero delle lanterne ……..

Sta sera al Giardino di Pimpinella ricreiamo un’atmosfera che ricordi questi momenti di un tempo. Parleremo della magia tradizionalmente diffusa nelle nostre montagne, di pratiche antiche come il mondo tramandate solo durante la notte di Natale,  di “striò” che curavano bestie ed umani, di erbe curative e di strani fenomeni che accadevano in quei tempi di cui ancora c’è memoria. I racconti di testimoni autorevoli e di studiosi di antropologia locale, saranno arricchiti da canzoni del tempo e conditi con piatti a base di erbe e prodotti locali e naturalmente …….. vino per scaldarci un pò!

 

Per entrare al meglio nello spirito di un tempo , abbiamo organizzato una navetta che partendo da Marzabotto alle 19.15 , possa accompagnare i partecipanti fino all’inizio della stradina nel bosco che conduce in fattoria. da qui, con lumi ad olio e lanterne si raggiunge la stalla.

in programma:

Adriano Simoncini di Pianoro,  il massimo esperto di “magie” dell’Appennino e autore di diversi libri ed articoli sulla rivista “Savena Setta Sambro”. “Sindà ed altre magie della cultura contadina.

-Daniele Pallotti con alcune canzoni di un tempo

-Maria Serra che ricorda alcuni episodi di consultazioni del Mago Piretto della Canova (attuale sede della fattoria didattica “Il Giardino di Pimpinella”)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!