Accogliere l'Inverno: i rimedi dell'inverno e celebrazione del solstizio

L’inverno della vita per concentrarci in noi stessi e raggiungere la nostra essenza

Programma

In natura tutto tace, tutto sembra fermo…quasi morto e anche noi abbiamo voglia di fermarci e di ritirarci dentro noi stessi; è un momento sacro e santo, che ci permette di ritrovare il nostro centro e la nostra luce interiore. Le piante ci sostengono in questo fondamentale processo, che se vissuto bene, ci permetterà di rinnovarci e di ricominciare con nuove energie della primavera che ci aspetta.

Quando il sole sembra lasciare sempre più posto al buio e alle tenebre e al freddo, e le notti si allungano, sembra che l'oscurità regnisovrana. Sin dai tempi più antichi , quando la connessione con la natura era tutt'una con il nostro essere e vivere, siamo stati istintivamente portati a passere questi giorni nella nostra "Tana" in uno spazio intimo e protetto che ci permetta di connetter con le nostre parti più profonde. Un tempo sapevamo di essere parte del grande cerchio della Vita, in un tempo circolare, ed eravamo così connessi al cosmo da sapere che ogni nostra azione lo può influenzare; accendevamo falò per le campagne per dare forza al Sole nella sua lotta con le tenebre.
Siamo nel periodo in cui Persefone se ne sta sovrana nel Regno sotterraneo, abbandonado la madre Demetra e lasciando la terra per sei lunghi mesi senza fiori e rigoglio di piante. In questa simbolica vita nel regno del suo consorte Ade, Persefone, non più distratta dal mondo manifesto , può finalmente concentrarsi nel suo lato profondo e nascosto, e fare un viaggio dentro se stessa , scoprendo lati intimi dimenticati e non ascoltati.
Se assecondiamo questo processo naturale, questo viaggio verso la nostra essenza, potremo scoprire la nostra Luce interiore proprio in questo momento di contrasto con il Buio esteriore. E quando ormai sembra che il buio abbia preso il sopravvento sulla Luce ecco che progressivamente e lentamente le notti diventano più corte per lasciar spazio alla Luce: è il periodo Solstiziale, che coincide con le antiche feste pagane, con "Yule" delle Feste celtiche, con il "Sol invictus" dei Romani.

Cosa faremo

Passeggiata in natura e nel bosco per connetterci con l'enrgia del momento e riconoscere e raccogliere le piante utili presenti in natura in questi giorni.
Descrizione con slides e campioni di piante, delle caratteristiche delle piante utili che ci aiutano nell’inverno della Vita e che si raccolgono ed effettuano in inverno.

Celebrazione simbolica del passaggio verso l’inverno in occasione del periodo solstiziale con passeggiata notturna silenziosa in un ambiente suggestivo e nascosto. Mattina prima di colazione, meditazione per dare spazio alla nostra Luce interiore.

Preparazioni

Il fuoco degli oli essenziali: esperienza di distillazione pratica per fare olio essenziale e acqua aromatica.
Preparazione di una miscela personalizzata di oli essenziali per ambiente.
Unguento balsamico-riscaldante.
Sciroppo per sostenerci nel periodo freddo dell’inverno.
Diversi estratti con la rosa canina.
Rimedi e consigli pratici per mantenerci in salute durante il periodo invernale.
In cucina con i doni del bosco di questo periodo.

Clicca per Ingrandire
Clicca per Ingrandire

Ogni weekend di Erboristeria Integrale inizia il sabato con ritrovo alle 10.00 per l’accoglienza e termina verso le 18.00. Pausa pranzo dalle 13.00 alle 14.00.
La domenica si inizia alle 9.00 e si termina alle 17.00.

Informazioni generali su Erboristeria stagionale

È un corso formato da 4 fine settimana a cadenza stagionale (in genere vicino ai solstizi ed equinozi). Le diverse stagioni permettono di conoscere le piante nel loro susseguirsi durante i mutamenti stagionali e di comprendere le piante ed i rimedi adatti nel passare delle stagioni e nei mutamenti stagionali. Amiamo particolarmente questo corso perché consente un tuffo completo nel mondo delle piante, con tempi dilatati che consentono di allungare la passeggiata di riconoscimento e raccolta, di trattare con agio i temi in programma, di impiegare le erbe raccolte anche in ricette di cucina, e di dedicare spazio e tempo alla parte di laboratorio facendo molte preparazioni. Inoltre la sera del sabato è sempre in programma un momento condiviso di meditazione e connessione con l’energia del momento (dei solstizi e degli equinozi).

E’ possibile prenotare e frequentare anche i singoli weekend (vedi pagina iscrizione singolo incontro). Il corso è a ciclo continuo, ci si può inserire in ogni momento, perchè ciclicamente, anno dopo anno, ripetiamo gli incontri… arricchiti di nuovi saperi ed esperienze.
Ogni fine settimana prevede una lezione introduttiva in fattoria, una passeggiata nei campi e in giardino con riconoscimento e raccolta di piante medicinali e selvatiche utili, e una parte pratica di laboratorio per preparare i rimedi in programma. Il corso prevede anche i pasti come momenti di preparazione condivisa del cibo impiegando le piante raccolte.

I seminari sono completamente pratici, per mettere in pratica e sperimentare e conoscere i caratteri delle piante officinali del nostro territorio. Raccoglieremo le piante selvatiche utili, imparandone gli usi e le caratteristiche per poi impiegarle assieme per preziosi preparati erboristici. In stretto rapporto con la natura dei campi e dei boschi, si scoprirà l’infinita ricchezza e abbondanza del mondo vegetale, e le innumerevoli proprietà curative tipiche delle piante selvatiche officinali. Come un tempo, ma arricchiti dalle conoscenze contemporanee, si utilizzeranno le generose erbe per preparare rimedi e preparazioni efficaci e facilmente ripetibili in casa. Si metteranno in pratica le conoscenze tradizionali legate alla ricerca in campo, alla raccolta seguendo il tempo balsamico e i calendari planetari, ai metodi di conservazione e ai diversi metodi estrattivi e tecniche di laboratorio per ottenere validi preparati autoprodotti. Il corso prevede momenti di preparazione dei pasti in condivisione per suggerire un impiego “integrale” delle erbe nella nostra vita di tutti i giorni.I pasti saranno preparati inserendo nelle ricette vegetariane le erbe ed i fiori selvatici oltre ai prodotti locali stagionali.

La parte in laboratorio, oltre a rendere possibile l’effettuazione di preparazioni con metodi “casalinghi” efficaci e validi, ci fa avvicinare a conoscere la vera essenza e personalità della pianta, perché solo toccandola, annusandola, assaggiandola e lavorandola ne possiamo comprendere fino in fondo le caratteristiche. Scopriremo quindi quanto sia diversa la conoscenza intellettuale derivata da letture e teoria, dalla conoscenza derivata da esperienza fatta attraverso la raccolta, il riconoscimento, la trasformazione e l’impiego delle erbe.

Al termine del percorso avremo sviluppato una nuova Fiducia nell’approccio al mondo dei Semplici, grazie all’aver incoraggiato il nostro Sentire nell’impiego delle piante con Naturalezza e Semplicità, riappropriandoci della nostra Libertà che ci fa avvicinare al le nostre Amiche Piante per star bene in tutti i sensi.

Programma generale

PARTE DI BOTANICA SISTEMATICA

· Riconoscimento delle principali piante officinali selvatiche e coltivate. Conoscere le piante nelle diverse stagioni. Scoprire gli ambienti di crescita tipici delle diverse piante. Saper classificare le piante riconoscendone i caratteri principali.
· Nozioni di base di Botanica sistematica per capire i caratteri principali per identificare le piante; le principali famiglie botaniche e i caratteri distintivi di ogni famiglia, e dei principali generi e delle specie trattate.
Come fare un Erbario

FITOTERAPIA CLASSICA

Cosa sono i principi attivi e il fitocomplesso. I principi base della fitoterapia e della naturopatia. Metodi per raccogliere le piante officinali tenendo conto del Tempo balsamico altri metodi sciamanici di raccolta delle piante. Le piante officinali saranno trattate a seconda delle principali proprietà.

FITOTERAPIA STAGIONALE

A seconda della stagione si tratteranno le piante utili per mantenersi in salute durante il passaggio stagionale e per superare i principali squilibri e malanni tipici della stagione; si darà precedenza alle piante reperibili in natura nel periodo. Le stagioni corrispondono anche alle stagiuoni della Vita e quindi si tratterà anche dell’Erboristeria per le 4 età della Vita.

FITOTERAPIA ENERGETICA

Conoscenza analogica delle piante per individuarne il “carattere”, la costituzione sulla base dei quattro elementi (terra , aria, acqua e fuoco) secondo la Medicina Tradizionale Mediterranea e la segnatura planetaria.

LABORATORIO

Come conservare ed essiccare le piante officinali per poterle impiegarle durante tutto l’anno; I diversi metodi estrattivi dei principi attivi contenuti nelle piante officinali; Estrazioni in acqua: tisana, decotto, infuso, macerato; Estrazioni idroalcoliche: tinture e tinture madri; Macerati glicerici, Elisir, Enoliti e Acetoliti; Gemmoterapici; Estrazioni in miele (Melliti); Gli sciroppi medicamentosi; Estrazioni in olio o Oleoliti, effettuati con vari metodi di estrazione con piante secche e fresche, al sole, a bagno maria all’ombra…; Unguenti; cataplasmi, impacchi, frizioni e gel.

Estrazione dell’olio essenziale e dell’acqua aromatica tramite distillazione; Miscele di erbe personalizzate sulla base delle esigenze personali.

FITOALIMURGIA

In cucina con le erbe: raccolta e impiego in cucina di erbe, fiori, radici e bacche per la preparazione di salutari ed energeticamente ricchi piatti, per piortare in cucina nuovi sapori e colori, oltre che un’esplosione di Energia vitale.

Ogni incontro comprende le preparazioni fatte durante il seminario, le dispense e l’Attestato di partecipazione (se richiesto in anticipo). Offriamo il pranzo/buffet anche a base di erbe selvatiche e curative in tema con l’argomento trattato durante la giornata.

CALENDARIO 2019
23 e 24 marzo PRIMAVERA . Il risveglio della natura e la nostra rinascita.
22 e 23 giugno ESTATE Il fiorire come manifestazione della nostra essenza.
21 e 22 settembre L'AUTUNNO Come gli alberi liberiamoci delle foglie secche che non ci servono più.
14 e 15 dicembre L'INVERNO Quando il buio prevale ci cincentriamo sulla nostra Luce.

COSTO PER UN SINGOLO WEEKEND

Il corso si articola in 4 weekend scadenza stagionale che si ripetono a ciclo continuo in modo da permettere di iscriversi in qualsiasi momento dell'anno.

Ogni weekend ha un costo di € 180,00 + € 10,00 per QUOTA DI ISCRIZIONE "AMICI DI PIMPINELLA" (solo per 1° incontro - tessera annuale)

Il costo comprende le preparazioni che si effettuano, il corso con eventuali dispense, i pasti bio vegetariani/vegani (colazione, pranzo e cena).E' possibile pernottare da noi in stanze da 3/6 letti al costo di 10€ a notte se si porta il sacco a pelo o di 15€ a notte se le lenzuola e gli asciugamani li forniamo noi).

È richiesto un acconto, quale impegno di partecipazione, di € 50,00 (+ € 10,00 Quota iscrizione se primo incontro) mediante Pay Pal, Carta di Credito o Bonifico Bancario (clicca su bottone in fondo pagina per Prenotazione-acconto incontro).

I corsi e seminari hanno un numero massimo di iscritti; se nella pagina del corso scelto, sotto alla descrizione non compare la scritta “Raggiunto numero massimo dei partecipanti” potete procedere direttamente con la prenotazione corso.

Il Saldo di € 130,00 può essere veffettuato in 2 modi: accedendo alla propria area riservata (Account personale) mediante Pay Pal, Carta di Cerdito tramite Pay Palo o Bonifico Bancario. oppure SALDANDO DIRETTAMENTE IN SEDE IL GIORNO STESSO DEL CORSO.

Chi effettua il pagamento con bonifico bancario è pregato di inviarci distinta via mail, per agervolare la contabilità del corso. Grazie :-)

SE SIETE IN DIFFICOLTA' CON ISCRIZIONE, PRENOTAZIONE, PAGAMENTO CONTATTATECI A info@pimpinella.it o telefonare al 3421135358

Il costo comprende le preparazioni fatte durante l'incontro o seminario, le dispense e l’Attestato di partecipazione; offriamo le merende e il buffet vegeteriani e vegani se possibile in tema con l’argomento trattato durante la giornata. Siamo convenzionati con B&B a noi vicini; chi si adatti può fermarsi a dormire da noi in stanze condivise e portando con se sacco a pelo o coperte. Ricordiamo infine che è possibile raggiungercxi in treno fermandosi alla Stazione di Marzabotto (che dista 10 min in auto da noi). Noi poi , se avvertiti il giorno prima, ci organizziamo per passare in stazione a prendervi. IL treno che consigliamo per arrivare in tempo al corso è quello che parte da Bologna Piazzale Ovest alle 9.00 e che arriva a Marzabotto verso le 9.40. E' richiesto un piccolo contributo spesa per il passaggio dalla stazione a noi (in genere 5€ a persona , 10€ da 2 a 3 persone)

ACCOMPAGNATORI

Scrivici a info@pimpinella.it se desideri essere accompagnato da amici o parenti, per verificarne la possibilità sulla base del numero di iscritti.

COORDINATE BANCARIE PER BONIFICO

C/C BANCARIO del GIARDINO DI PIMPINELLA Fattoria didattica via Medelana 23, 40043 Marzabotto (BO)
intestato a dott.ssa Laura dell'Aquila: IBAN IT54H0103002432000009515745
Inserire nella causale del bonifico NOME E COGNOME, TITOLO, DATA E CODICE DEL CORSO/INCONTRO SCELTO (che trovate comunque nell'acconut personale quando cliccate su pagamento con bonifico bancario).

Ricordiamo di inviare mail con la distinta del bonifico per agevolare il lavoro della segreteria cbe prende le iscrizioni. Grazie :-)

COSTO DEL CORSO COMPLETO - 4 WEEKEND

Il corso completo di 4 weekend ha un costo di € 160,00 a incontro (anzichè € 180) per un totale di € 640,00.

ACCONTO
È richiesto un acconto, quale impegno di partecipazione, di € 50,00 + € 10,00 per QUOTA DI ISCRIZIONE "AMICI DI PIMPINELLA" (solo per 1° incontro - tessera annuale) mediante Pay Pal, Carta di Credito o Bonifico Bancario (puoi tornare su pagina principale Erboristeria Integrale e cliccare nel riquadro "Prenotazione-acconto corso completo" in fondo alla pagina oppure cliccare nel riquadro "Prenotazione-acconto intero ciclo" in fondo a questa pagina). Nella pagina principale Erboristeria Integrale nell'elenco che apparirà compaiono gli incontri attualmente programmati e prenotabili. Optando per la prenotazione del corso completo avrete diritto a partecipare a 4 incontri diversi. Nel caso non riusciste a partecipare ad un incontro per ragioni personali potrete comunque frequentare l’incontro dell’anno successivo recuperando quanto perduto.

Se per l'acconto optate per il bonifico bancario vi chiediamo cortesemente di inviare la distinta dell'avvenuto pagamento via mail a info@pimpinella.it.

SALDO IN UNICA SOLUZIONE
É possibile pagare il saldo di € 590,00 in un'unica soluzione DA PAGARE DIRETTAMENTE IN SEDE PRIMA DELL’INIZIO DEL CORSO.

Se decidete di pagare anticipatamente potete farlo con un bonifico bancario e vi chiediamo cortesemente di inviare la distinta dell'avvenuto pagamento via mail a info@pimpinella.it,

oppure online sul sito richiedendoci via mail a info@pimpinella.it di inserire il saldo nella vostra area riservata: basterà succesivamente entrare nella vostra area riservata con la vostra password e troverete indicato il saldo con accanto PAGA ORA: cliccando potrete pagare con Pay Pal o con Carta di Credito.

SALDO IN DUE RATE
É possibile pagare il saldo con la seguente rateizzazione (2 rate):

1° rata di
€ 295,00 DA PAGARE al 1° INCONTRO DIRETTAMENTE IN SEDE PRIMA DELL’INIZIO DEL CORSO.
2° rata di € 295,00 DA PAGARE al 3° INCONTRO DIRETTAMENTE IN SEDE PRIMA DELL’INIZIO DEL CORSO.

Se decidete di pagare le due rate prima del 1° incontro e prima del 3° incontro potete farlo con un bonifico bancario e vi chiediamo cortesemente di inviare la distinta dell'avvenuto pagamento via mail a info@pimpinella.it,

oppure online sul sito richiedendoci via mail a info@pimpinella.it di inserire il saldo delle due rate nella vostra area riservata: basterà succesivamente entrare nella vostra area riservata con la vostra password e troverete indicato il saldo con accanto PAGA ORA: cliccando potrete pagare con Pay Pal o con Carta di Credito.

Immagini

  • Clicca per Ingrandire
  • Clicca per Ingrandire
  • Clicca per Ingrandire
  • Clicca per Ingrandire
  • Clicca per Ingrandire
  • Clicca per Ingrandire